PIERLUCIO TINAZZI detto SPADINO, semplicemente un eroe

Era il 24 marzo 1999 quando un TIR belga pieno di farina e margarina prese fuoco all’interno del tunnel del Monte Bianco. L’incendio che sviluppò richiese ai vigili del fuoco italiani e francesi 53 ore di lavoro per essere domato. Le vittime accertate furono 39. Un bilancio forse aggravato dall’errore di un tecnico italiano che, invece di aspirare fumo, come prescrivono le norme di sicurezza, soffiò nel tunnel aria fredda. Per ristrutturazione e riparazione il tunnel rimase chiuso fino al 9 marzo del 2002.Leggi altro