“Santini libertini”, la Porca Mostra di PATRIZIA NUVOLARI alla Cave di Aosta

Ad otto mesi dall’installazione “Cominciamo da Elena”, dedicata alle vittime del femminicidio, l’artista aostana PATRIZIA NUVOLARI torna ad esporre. E a provocare. Il 30 novembre, all’Osteria La Cave di Rue de Tillier, ha infatti inaugurato l’esposizione “SANTINI LIBERTINI-PORCA MOSTRA” in cui tocca, con ironia, un argomento tabù come la pornografia. Immagini porno prese dal web e da riviste sono rivisitate con “un linguaggio semplice basato su pittura, fotografia, collage e paciocco misto” in 30 “santini” 10×15, che, da una parteLeggi altro

BOBO PERNETTAZ: l’inesauribile “sarto di legni esausti” in mostra all’osteria “La Cave” di Aosta

Molta Arte è nata nelle osterie, che, per lungo tempo, sono state uno dei pochi luoghi di incontro e scambio d’idee. Ecco perché gente come Benvenuto Cellini e Ludovico Ariosto frequentava l’Hostaria del Chiucchiolino di Ferrara, che, fondata nel 1435, è considerata l’osteria più vecchia del mondo. O perché un locale di Arles ispirò diverse tele a Van Gogh. O, ancora, la fama dell’Osteria delle Dame di Bologna, alla quale Guccini ha dedicato “La canzone delle osterie di fuori porta”. LaLeggi altro