FRANCESCO-C: sussulti di “punk rock maccheronico” alla Saison Culturelle

Ha dovuto aspettare il 13 marzo 2015 il cantautore Francesco Cieri, in arte Francesco-C, per debuttare alla Saison Culturelle, la più importante rassegna di spettacoli della Valle d’Aosta. C’è arrivato con almeno 15 anni di ritardo da quando lo avrebbe meritato, visto che è stato il primo musicista valdostano ad affacciarsi con personalità sulla scena nazionale. Risale al lontano 2000 la sua collaborazione con Boosta dei Subsonica e Roberto Vernetti, la scelta della sua “Stai contento” per lo spot televisivoLeggi altro

CD NEWS (2) – Gli ipnotici mantra elettronici dell’Ep “In fondo al cuore” di FRANCESCO-C (2013)

Dopo otto, lunghissimi, anni, Francesco Cieri, in arte Francesco-C, è tornato a pubblicare un lavoro discografico articolato. Non un cd, come il precedente “Ulteriormente”, bensì un EP con 4 canzoni, prodotto da Novelune, che il giorno di San Valentino è stato messo in vendita su iTunes al prezzo di 3,96 Euro. La data non è stata scelta a caso visto che l’amore è il filo conduttore del nuovo corso del trentottenne cantautore valdostano. Stanno a testimoniarlo il titolo dell’EP, “InLeggi altro

Dario ‘Dari’ Pirovano VS Francesco-C /A colpi d’autore

Hanno festeggiato insieme Capodanno affettando formaggi e psycho-panettoni e gustando ananas alla Cinci e dolcetti della Berta. La sera del 4 dicembre, invece, Francesco Cieri e Dario Pirovano, due delle punte di diamante del pop-rock valdostano, si sono ritrovati schierati l’uno contro l’altro in un incontro, alla Cittadella dei Giovani, moderato da Federico Malandrino, il “Maurizio Costanzo della situazione”, ma, anche, producer e tour manager di entrambi gli artisti. O, almeno, così preannunciava il titolo della serata: “Dario ‘Dari’ PirovanoLeggi altro

Dopo 3 anni è tornato un FRANCESCO-C “tutto nuovo”

Francesco Cieri, in arte Francesco-C è tornato. Sono, infatti, in rampa di lancio una nuova canzone, “Il cielo oggi”, e il relativo video girato da Alessandro Stevanon. Si tratta di una notizia importante perché da tre anni si erano perse le tracce di questo trentasettenne cantautore, capostipite indiscusso del pop valdostano del terzo millennio (lo stesso Dario Pirovano ammette di aver deciso di far musica dopo aver ascoltato il suo “Flan”). «Avevo smarrito la mia identità musicale, al punto cheLeggi altro