Il valdostano SIMONE PERRON, in arte Leon, il 10 luglio sul palco principale di PISTOIA BLUES

Con 36 anni di storia ed ospiti del calibro di Muddy Waters, B.B.King, John Lee Hooker, Steve Ray Vaughan e Jimmy Page (ma l’elenco è infinito e stellare), il Pistoia Blues Festival è sicuramente la rassegna italiana più importante per questo genere di musica. Apertosi, con gli anni, ad altre musiche, quest’anno si svolgerà tra il 5 ed il 16 luglio con ospiti come Mika, Skunk Anansie, Whitesnake e Damien Rice. Il 10 luglio, in particolare, sul prestigioso mainstage diLeggi altro

BRIAN AUGER, testimonial di “Jazz Health” alle terme di Saint-Vincent

Una prova vivente di quanto il jazz mantenga in salute è il tastierista inglese Brian Auger che la sera del 9 agosto si è esibito nel salone delle Terme di Saint-Vincent per la rassegna “Jazz Health”. A settantuno anni, infatti, suona l’organo Hammond con lo stesso entusiamo di quando, nel 1963, lo scoprì sentendo “Back At The Chicken Shack” di Jimmy Smith in un negozio di dischi di Londra. Il suono dell’ Hammond B-3 di Auger attirò subito Long John Baldry,Leggi altro

BRIAN AUGER e l’Hammond: più che uno strumento, un destino

Erano il 1963 quando il ventiquattrenne Brian Auger fu colpito dal suono di un disco diffuso dalle casse messe all’esterno del suo negozio di dischi di Shepherds Bush, a Londra. Sì, per essere un organo era un organo, ma era suonato in una maniera assolutamente nuova ed eccitante. Quell’ascolto cambiò la sua vita. «Era Jimmy Smith che suonava l’organo Hammond in “Back At The Chicken Shack “.-mi ricordò prima del suo concerto aostano del 10 luglio 2009 inserito nell’Aosta Blues & Soul Festival–Leggi altro

MASSIMO COTTO e le mille leggende del Blues

Tra le novità dell’“Aosta Blues & Soul Festival 2009”, in corso di svolgimento allo stadio Puchoz di Aosta, c’è la presenza, come conduttore, del giornalista Massimo Cotto. Astigiano, Cotto è  anche scrittore, conduttore radiofonico e televisivo e talent scout (fa parte della giuria di “SanremoLab” e del progetto “Radar”). Attività tutte legate dal comune denominatore di una devastante passione per la musica. «Il feticismo musicale di certi superesperti non mi ha mai interessato.– si è affrettato a precisare nel corsoLeggi altro