C’ERA UNA VOLTA (28) – GIUSEPPE VALDENGO, il baritono preferito da Toscanini

«Il segreto della mia longevità vocale? Il fiato.» Così rispondeva il baritono Giuseppe Valdengo a chi si meravigliava della freschezza della sua voce nel Cd, “Benedicam Dominum”, registrato alla veneranda età di 86 anni. Aggiungendo, con tono scherzoso, che «per cantare ci vuole tanta papa, poca pepa e niente pipa.» Nato a Torino il 24 maggio 1914, Valdengo si era affermato come interprete verdiano e dell’opera italiana in genere calcando i palcoscenici dei maggiori teatri lirici del mondo e cantandoLeggi altro

Grande successo della Luisa Miller del soprano ANNA PIROZZI al Carlo Felice di Genova

«Ma è possibile che non mi invitino mai a cantare ad Aosta?» Il che, detto dal soprano Anna Pirozzi, napoletana di nascita ma che ha vissuto per 25 anni nel capoluogo valdostano, la dice lunga sul disinteresse che gli organizzatori locali hanno per la lirica. Anche perché la Pirozzi è un nome ormai affermato a livello europeo, da quando, nell’estate 2013, Riccardo Muti la scelse per cantare a Salisburgo in un ruolo “spaccavoce” come l’Abigaille del Nabucco. Anzi in occasioneLeggi altro