APPUNTI DI VIAGGIO (19)- La mia L’Avana (luglio 2016)

I SIMBOLI– Due dei simboli più famosi della città sono il Capitolio Nacional, costruito negli anni Venti a somiglianza del Campidoglio di Washington, e le almondron, le tipiche auto d’epoca americane. Gran parte di quelle in circolazione risalgono a prima della Rivoluzione castrista (avvenuta nel 1959) e rappresentano un’ambitissima fonte di reddito per i tassisti locali che vi scarrozzano i turisti. UN PASSATO TURBOLENTO– Prima della Revolucion, nella corrotta ed equivoca l’Avana prosperava la dolce vita. Tra i protagonisti ci furono l’immancabile Ernest Hemingway e Frank Sinatra, quiLeggi altro

La musica valdostana in prima fila per far sì che il “Gabbiano Jonathan (Cariati)” torni finalmente a casa

Sono iniziati il 9 settembre i lavori di “adeguamento barriere architettoniche” per permettere al Gabbiano Jonathan di tornare al suo nido. Dove il “Gabbiano Zolla”, come lo chiamano gli amici per assonanza col celebre romanzo di Richard Bach “Il gabbiano Jonathan Livingstone”, è il trentaduenne Jonathan Cariati ed il “nido” la casa di Chambave dove è cresciuto. Un ritorno che genitori ed amici sperano lo aiuti a uscire dallo stato vegetativo in cui si trova dal 22 dicembre 2014, quando,Leggi altro

Quella volta che che la follia musicale di ERNST REIJSEGER aleggiò alle pendici del Cervino.

Il nome ostico, Ernst Reijseger, e la musica avventurosa fanno sì che il violoncellista olandese (Bussum, 13 novembre 1954) non goda di una vasta popolarità. E’, però, un “musician’s musician”, idolatrato da molti suoi colleghi. Uno di questi è, sicuramente, il trombettista torinese Giorgio Li Calzi che nel 2015 fece carte false per inserirlo nella sua rassegna ChamoiSic, riuscendo ad ospitarlo, il 29 luglio, nel corso di una anteprima della rassegna che si svolse nella sala consiliare del Municipio di Valtournenche.Leggi altro

MIKE MANIERI, ad Aosta, suona gli STEPS AHEAD con i Common Pulse Percussion

Quando, il 23 ottobre scorso, Mike Mainieri è arrivato ad Aosta la prima cosa che ha visitato è stato il Criptoportico. Un sito storico per un musicista che ha scritto una fetta importante di storia della Musica del XX secolo, eccezionalmente giunto in Valle per un workshop ed il concerto che ha tenuto il 25 alla Cittadella. Settantottenne, il vibrafonista, compositore e produttore discografico statunitense di origini italiane (il padre veniva da Ravello), si è, infatti, spesso trovato dove laLeggi altro

L’imprevedibile TRICKY apre la Saison Culturelle ad Aosta

Lui si è stupito che il pubblico aostano sia rimasto seduto per tutto il concerto. E il pubblico si è stupito che, sul palco del Teatro Splendor, fosse solo con un batterista (Luke Harris) ed un chitarrista (Paul Noels), con il basso e la voce registrati su una base. Passato, però, “l’effetto karaoke”, come l’ha chiamato Alberto Neri, il concerto di Adrian Thaws, in arte Tricky, non ha deluso i circa 250 spettatori accorsi per vedere il live di unoLeggi altro

“Eva e le altre”, l’atto di accusa verso l’universo maschile di PATRIZIA NUVOLARI

Per capire la mostra “EVA e le altre” dell’aostana Patrizia Nuvolari basta leggere la frase di Giulia Gualandrini che accoglie i visitatori: “Adamo…ascolta queste mie parole crude e guarda dentro te, se ne hai coraggio.” La messa in discussione della rappresentazione maschile della donna, che è il fil rouge della mostra ospitata nella chiesa aostana di San Lorenzo, si trasforma, infatti, in un atto d’accusa verso l’uomo. Emblematico il quadro in cui una giunonica Eva/Patrizia Nuvolari, che richiama la MadonnaLeggi altro

Halloween night alla P-FUCKTORY di Patrick Passuello

…e, intanto, Patrick Passuello non sbaglia una festa. A pochi mesi dalla “serata da urlo” che il quarantaquattrenne artista visivo valdostano aveva organizzato il primo giugno nel suo atelier aostano, il P-Fucktory Studio, un altro grande “sciuccescio”, come lo definisce lui, ha arriso alla festa organizzatavi la notte di Halloween. Gli ingredienti sono stati gli stessi: la sede (un garage trasformato in loft post atomico), le vettovaglie portate dai partecipanti (in particolare il beveraggio), la musica (il djset dei BoylerzLeggi altro