Raggiunto l’obiettivo dei 10.000 euro, prosegue la raccolta su Eppela de L’ORAGE per finanziare il nuovo cd

Ce l’hanno fatta con 15 giorni di anticipo a raccogliere 10.000 euro sul portale di crowdfunding Eppela. E’ un ulteriore segno della fiducia che i fans hanno per il progetto L’Orage, e, più in particolare, per il loro nuovo cd, “Macchina del tempo”. Attraverso il portale si è, infatti, realizzato quello che tecnicamente si chiama “protocollo di produzione condivisa” che, grazie alle offerte, ha reso quasi trecento di loro co-produttori, con la band valdostana e la Ph.D. Music di Tiziana Sconocchia,Leggi altro

CD NEWS (22): “IL Palazzo” di LUCIANO DE BLASI (2015)

Per sottolineare la ferocia dei rapporti esistenti tra gli abitanti di molti palazzi italiani, lo scrittore Marcello Marchesi parlò, ironicamente, di “homo condomini lupus”. E’ la stessa spietatezza che regna ne “Il Palazzo” protagonista del concept album di  Luciano De Blasi, cantautore torinese “vecchia maniera” oltre che medico e scrittore. Un condominio marcio, fisicamente e moralmente, quello da lui descritto, che è una metafora dell’Italia attuale, una “terra infame senza ombra di nazione” dominata da diffidenza, ipocrisia e meschinità. LaLeggi altro

A 10 anni dalla morte, la cantautrice MAGUI’ BETEMPS rivive al Teatro Splendor di Aosta grazie all’associazione Patouè eun Mezeucca

Cantava Robert Charlebois: «si les chanteurs se mettent à penser, le public sera obligé de réfléchir». Peccato che capiti sempre più raramente. E anche quando succede, il tempo, la vita, il potere tendono a cancellarne le tracce. Ineluttabilmente. Forzosamente. Può, però, capitare che questi personaggi e le loro canzoni possano essere strappati al “sonno della memoria” dalla forza prepotente di un’emozione. Accade. Raramente. Provvidenzialmente. E’ successo sicuramente la sera del 20 novembre 2015 al Teatro Splendor di Aosta, per la cantautriceLeggi altro

CD News (21)- “PlayBoj” di Boj & Good People (2015)

Dategli la canzoncina più insulsa o sdolcinata e Simone Momo Riva ci tirerà fuori un groove insospettabile. Ma anche nel cantante più ritmicamente imbranato il musicista aostano troverà infallibilmente un potenziale clone di George Clinton o Prince, perché ogni nota che esce dal suo TdE studio di Saint-Christophe ha irresistibili afrori funk, il genere musicale di cui una ventina d’anni fa si innamorò suonando coi PowerFunk. Figurarsi, quindi, cos’è riuscito a fare con la sensuale voce black della cantante serbaLeggi altro