CD NEWS (11) – ARTCHIPEL ORCHESTRA play SOFT MACHINE (2014)

Se la parola arcipelago evoca bellezze lontane nello spazio, l’orchestra Artchipel (che fonde la parola “archipel”, arcipelago in francese, con il suffisso “Art”) è da tre anni sinonimo di un sogno lontano nel tempo: quello dell’Art Rock della Scuola di Canterbury. A cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta, questo movimento inglese vagheggiò una musica globale che, partendo dal rock, inglobasse avanguardia ed elettronica, psichedelia e jazz. Una “spendida utopia” che in quegli anni infiammò la fantasia anche del milaneseLeggi altro

Il primo compleanno del Café du Vélo di Aosta

“Una serata come non se ne vedevano da anni.” Bob Sinisi, che di movida valdostana se ne intende, non ha dubbi: la festa organizzata il 26 settembre per il primo compleanno del Café du Velò di Aosta si è trasformata in un evento memorabile. Lo confermano altri commenti su FB: “un carnaio troppo figo”, lo definisce un altro dj, Stefano Mola, mentre Edy Paganin scrive di “una fiumana di gente in ogni dove…‬‪La strada, lì davanti, è praticamente occup@ta!!!‬” UnLeggi altro

ALICE:La musica migliore è il silenzio che consente la ricerca interiore per trovare se stessi

«La sua canzone più bella è diventata la più brutta.» Il commento di uno spettatore alla stralunata versione di “Per Elisa” cantata da Carla Bissi, in arte Alice, durante il concerto che, il 1° marzo 1996, tenne al Teatro Giacosa di Aosta la disse lunga sull’evoluzione avuta dalla “cerbiatta di Forlì” (città dove è nata il 26 settembre 1954). «E’ come se la gente sia rimasta ferma a quel periodo.- mi confermò la musicista-Io però non sono più quella diLeggi altro

L’avventurosa anima del sassofonista STEVE COLEMAN

Quando qualche anno prima avevo chiesto al grande Lee Konitz di segnalarmi il giovane altosassofonista per il quale aveva maggiore considerazione, il leggendario jazzista, senza esitazione, aveva risposto: «Steve Coleman». «Really? Lee Konitz said this?», si schermì Coleman quando glielo dissi in occasione del concerto che lo strumentista dell’Illinois (è nato a Chicago il 20 settembre 1956) diede al Cinema Giacosa di Aosta il 10 novembre 1998. Figlio di un cultore di Charlie Parker, da adolescente Coleman ha diviso iLeggi altro

La “bella estate” 2014 de L’ORAGE in giro per l’Italia

A due anni dalla pubblicazione dell’omonimo cd, si può veramente dire che, per L’Orage, quella 2014 è stata una “bella estate”. Anzi bellissima, visto che la quarantina di concerti in giro per l’Italia ne hanno confermato una popolarità in inarrestabile ascesa. Da Lugano ad Alcamo, dal NegroFestival salernitano al Popularia salentino, dal Collisioni Festival di Barolo al Folkest di Spilimbergo, dall’Arezzo Wave Festival al CarroPonte di Sesto San Giovanni (MI). Un tour, quasi senza pause, che non ha precedenti tra iLeggi altro