I manifesti elettorali nella società dei polli d’allevamento

1 Color showimg2 bis.cgi

1 Guareschi color 2013-02-23 18.01.28 HDR

Mi meraviglio, o parete, che tu non sia ancora crollata sotto il peso delle scempiaggini di tanti scribacchini (admiror paries te non cecidisse ruinis qui tot scriptorum taedias sustineas)“.

1 iger_1953_178Conserva una sua validità quanto scrisse, più di duemila anni fa, un anonimo sui muri dell’antica Pompei. Da quei primi “programmata”, scritti con vernice rossa o nera in appositi spazi, i manifesti elettorali hanno sempre avuto un posto di rilievo nelle campagne elettorali.

1 showimg26.cgiNel bene e nel male, vista la becera volgarizzazione degli ultimi anni che, in Italia, fa quasi rimpiangere i manifesti semplici ed immediati del dopoguerra, che, essendo diretti ai figli di un’epoca più povera e meno acculturata, badavano al sodo con un linguaggio grafico immediato basato sul disegno.

1 Democrazia 2013-02-23 18.03.17 HDRNell’attuale società di “polli d’allevamento”, invece, gli elettori sono diventati consumatori da “prendere all’amo” con slogan e tecniche comunicative riprese dalla pubblicità. L’importate è coinvolgerli nel messaggio titillandone la convinzione di essere “liberi e trasgressivi” nella scelta. Che, cioè, possano, come cantava Gaber, “cambiar tutto, a patto che si lasci tutto come era.”

1 showimg2 ter.cgiUna “libertà illimitata di espressione e di parola” che si esalta sul web, dove, grazie al progresso tecnologico, i muri virtuali di Facebook e Twitter si riempiono di manifesti “fai da tè” realizzati da “scribacchini” più o meno ispirati.

Un’immensa vetrina in cui i “polli di allevamento”  dicono tutti insieme la loro, facendo, per un periodo più o meno breve, “un bel coro di opinioni fino a quando il fatto non è più di moda.” Convinti di far la storia con il virtuale agitarsi di “vite sbatacchiate” che Gaber e Sandro Luporini (l’autore dei suoi testi) paragonavano al “riflesso involontario di una coda di lucertola tagliata”.

1 showimg2.cgi

1 esterne2913432129021343et9