Il chitarrista RALPH TOWNER all’Open World Jazz & Foto Festival d’Ivrea

Ascoltato il 19 ottobre a Banchette di Ivrea per l’Open World Jazz & Foto Festival, il chitarrista americano Ralph Towner (Chehalis, 1 marzo 1940) si è confermato musicista di un altro pianeta. A sancirlo ufficialmente ci avevano, d’altronde, pensato qualche anno fa gli astronauti di una missione Apollo che avevano portato una sua registrazione sulla Luna (battezzando due crateri con i titoli di sue composizioni). Di un altro pianeta e di un’altra era, visto che “Music of Another Present Era”Leggi altro

UOCHI TOKI: i giocolieri della parola che aprono finestre sull’immaginario

Gli Uochi Toki, che il 26 ottobre si sono esibiti all’Espace Populaire di Aosta per la rassegna “Espace Indie Friday”, sono qualcosa di più di un gruppo musicale. Per la loro capacità di giocare con le parole qualcuno è, infatti, arrivato a definirli maghi. Se, d’altronde, la magia trasforma la realtà, loro, che padroneggiano la parola come pochi, padroneggiano anche la realtà che le parole definiscono, raccontano e, quindi, modificano. O, almeno, ci provano affidandosi a testi scritti e “rappati” daLeggi altro

CON UN PICCOLO AIUTO DEI MIEI AMICI le copertine dei vinili raccontano la favola del rock

Con un piccolo aiuto degli amici si possono fare tante cose. Lo conferma quello che è successo nelle scorse settimane sulla mia pagina Facebook dopo che questo “piccolo aiuto” lo avevo chiesto per fare una “conferenza” sulla storia del rock attraverso le copertine dei vinili. “(ri)COVERIAMOCI”, come ho chiamato l’iniziativa, ha avuto un grandissimo successo. Come numero di suggerimenti, ma, soprattutto, per la loro qualità e partecipazione emotiva. “Crederesti in un amore a prima vista?” , cantavano i Beatles inLeggi altro

L’ORLANDO FURIOSO rivoltato come un calzino da Marco Baliani e STEFANO ACCORSI

Il titolo, “Furioso Orlando”, faceva già intuire che, nel testo presentato l’11 ottobre al Teatro Giacosa di Aosta, il poema di Ludovico Ariosto era stato rivoltato come un calzino dal regista Marco Baliani. Artificio,del resto, indispensabile per permettere all’attore Stefano Accorsi, praticamente solo in scena, di dare una minima idea della ricchezza di vicende e personaggi che popolano la monumentale opera (46 canti in ottava, per un totale di 38.736 versi ). Impresa folle, che accomuna subito il monologo diLeggi altro

I 90 anni del Parco Nazionale del Gran Paradiso festeggiati, a Cogne, da due “pezzi da novanta” come Lisa Tomellini e Gianluca Campi

Era il 3 dicembre 1922 quando, sui 2100 ettari della riserva di caccia che, nel 1919, re Vittorio Emanuele III aveva regalato allo Stato, venne istituito il primo parco nazionale italiano: quello del Gran Paradiso. Novanta anni di impegno di impegno a favore della Natura che l’Hotel Bellevue di Cogne (con il patrocinio dell’Ente Parco e del comune) ha deciso di festeggiare scomodando dei veri e propri “pezzi da novanta” della musica: la pianista Elisa Tomellini ed il fisarmonicista GianlucaLeggi altro

DAVIDE al LA PLACE di Aosta: sono felice di tornare a dare voce alla mia voce

A cinque mesi di distanza dalla fine del sodalizio artistico con Simone Giglio nei Kymera, stasera, alle 21, Davide Dugros fa il suo esordio come solista al nuovo circolo culturale La Place di Via Tourneuve 12, ad Aosta. Il nome che ha scelto, Davide (senza il cognome), è segno di un’aspirazione alla semplicità ed all’autenticità che è anche lo spirito di ”An intimate evening”, il concerto acustico in cui interpreterà alcune cover accompagnato dal pianoforte di Alfredo Matera. «Dopo iLeggi altro

Il rock “crudo” degli ASINO al primo minitour di WOODU?

Non è un’Italia fatta per i giovani, quella del terzo millennio. Non lo è come diritto allo studio, tantomeno come prospettive di lavoro, non lo è come possibilità di estrinsecare la propria creatività. Fuori dai circuiti “indie” è, per esempio, molto difficile ascoltare la musica alternativa, quella che costituisce un laboratorio di sperimentazione per nuovi stili. Vuole invertire questa tendenza il collettivo torinese Woodu? formato da giovani creativi (musicisti, fotografi, web designer, artisti) che non vogliono “far la muffa, tantomenoLeggi altro

PURE QUESTO E’ AMORE (15) DEVOLVA-ME di Adriana Calcanhotto

DEVOLVA-ME Strappa le mie lettere e non mi cercare più sarà meglio così, amore mio il ritratto che ti ho dato, se lo hai ancora, non lo so ma se lo hai, riportalo da me (e) lasciami sola perché così vivrò in pace spero che tu sia molto felice insieme alla tua nuova ragazza Il ritratto che ti ho dato, se ce l’hai ancora, non lo so. Ma se lo hai, riportalo da me, riportameloLeggi altro