“L’ITALIA ILLUSTRATA” di DANIELE GORRET è “una nazione perfetta alla rovescia”

Il primo audiolibro fu registrato nel 1933, su dischi di alluminio, dall’antropologo John Harrington per tramandare, dalla loro viva voce, i racconti dei Nativi americani. Diretto discendente di quello spirito è l’audiolibro “L’Italia illustrata” in cui, grazie all’attore Valeriano Gialli, acquistano fisicità le parole dello scrittore valdostano Daniele Gorret, appartenente anche lui ad una razza in via d’estinzione: quelli degli “utopisti mentecatti” che cercano di resistere a “quest’era nostra spocchiosa, speculante, dominante, feroce, tracotante”. Gorret lo fa rivendicando la suaLeggi altro

INTI-ILLIMANI HISTORICO: dalla lotta per la libertà del Cile alle battaglie legali

Per gli Inti-Illimani i motivi per lottare non finiscono mai. Dal 1973 al 1988, dall’esilio italiano, condussero una lunga battaglia per liberare il Cile dal regime militare di Augusto Pinochet. Tornati in patria proseguirono l’attività musicale attraverso un rinnovamento nel repertorio. Questo è, però, diventato uno dei motivi di attrito tra i componenti del gruppo che ha portato alla scissione e alle conseguenti battaglie legali per l’utilizzazione del nome “Inti-Illimani”. Nel 2004 sono così nati gli “Inti-Illimani Nuevo”, che èLeggi altro

MOUNTAIN JAM FESTIVAL: il festival rock più alto del mondo

Il “Mountain Jam Festival”, la cui seconda edizione si è svolta il 26 e 27 giugno nella località Pré de Pascal della Val Veny, è, probabilmente, il festival rock più alto del mondo. Si svolge, infatti, ai 2000 metri di un’incantevole luogo ai piedi del massiccio del Monte Bianco. Un posto “da brividi” per le temperature che vi si possono raggiungere la notte (conviene, quindi, arrivarvi ben attrezzati), ma, anche, ideale per ricreare le “good vibrations” dei mitici raduni popLeggi altro

Il progetto crossmediale dei “MOTEL CONNECTION”

Il  bello dei videogiochi è che non obbediscono alle leggi della realtà di tutti i giorni. Può, quindi, accadere che i supereroi che li animano riescano in imprese incredibili, come, per esempio, riportare un po’ di libertà creativa nel buio di una società bloccata dal conformismo e dall’omologazione. E’ questo l’obiettivo finale degli avatar di Samuel Romano (canto e chitarra), Pierfunk Peretti (basso) e di DJ Pisti nel videogioco che nel gennaio 2010 farà parte del progetto crossmediale “H.E.R.O.I.N.” insiemeLeggi altro

Con i RED CARPET grandi eventi in passerella

“Red carpet” è la passerella sulla quale, negli eventi cinematografici e televisivi, i divi o aspiranti tali si pavoneggiano. Da qualche tempo “Red Carpet” è anche il nome di una giovane società valdostana che tali eventi mira ad organizzare. La partenza non è male visto l’interesse suscitato dall’ “Aosta Sound Festival” in corso di svolgimento allo stadio Puchoz di Aosta. «L’assessore comunale al turismo Bruno Giordano ha creduto in noi giovani- ha spiegato Michel Luboz, uno dei soci della società-Leggi altro

L’inafferrabile LOLA PONCE

Il 25 giugno 1982 è nata la cantante ed attrice argentina LOLA PONCE. La ricordo con l’intervista che le feci il 2 aprile 2008. …Se qualche anno fa per un cantante era importante il numero dei dischi che vendeva, oggi è fondamentale il numero delle copertine di giornale che riesce ad avere. In base a questo metro di giudizio, la venticinquenne Lola Ponce attualmente, in Italia, non ha rivali. La vittoria, in coppia con Giò Di Tonno, all’ultimo Festival di Sanremo l’ha, infatti,Leggi altro

EMILIO GIANNELLI: per la vitalità della satira è molto meglio che le lamentele siano superiori ai complimenti

Da una mia intervista dell’agosto 2006 a EMILIO GIANNELLI, il vignettista satirico di prima pagina del “Corriere della Sera” …Lei ha detto che la satira “è una manipolazione della realtà per dimostrare, con il paradosso e l’ironia, una propria tesi”. Ma la realtà raccontata dai mass media non è già frutto di una manipolazione da parte del potere? «Infatti, oggi la difficoltà della satira è di riuscire ad andare comicamente avanti ad una realtà che molto spesso supera la fantasia. Si rischia,Leggi altro

La vacanza valdostana di PAUL YOUNG

Ne è  passata di acqua sotto i ponti da quando, nel 1984, Paul Antony Young era tra i big musicali inglesi che cantavano per beneficenza “Do They Know It’s Christmas?“.  Adesso che di anni ne ha cinquantatre Paul Young suona tex-mex nei club londinesi coi “Lo Pacaminos”, lavora nel ristorante “Upstairs” di Londra (gestito dall’ex-moglie Stacey)  e, ogni tanto, si concede qualche giretto turistico-musicale. La scorsa settimana è, per esempio, capitato per tre giorni in Valle d’Aosta mostrando di apprezzarne le bellezze naturali eLeggi altro

ARISA: un’adorabile Calimero fuori dal tempo e dalle mode

Per certi versi si può dire che all’ultimo Festival di Sanremo la “sincerità” di Arisa abbia vinto ma non convinto. C’è stato, infatti, chi ha dubitato dell’autenticità dell’aria da Calimero un po’ sfigato e fuori dal tempo messa in mostra dalla vincitrice della categoria “giovani”. La ventiseienne lucana Rosalba Pippa  (questo il suo vero nome)  non ha, però, tardato a convincere e conquistare la stragrande maggioranza degli italiani. Se ne è avuta una conferma in occasione della cerimonia di premiazione del “PremioLeggi altro